Ultime uscite
Cover

CI HA RACCONTATI COME NESSUNO

Paolo di Paolo (a cura di)

Gli scrittori e Fellini si osservano, si corteggiano, talvolta si scontrano. Spesso lui li chiama a collaborare, e non è solo il caso di Flaiano o di Tonino Guerra. Negli anni chiederà supporto al poeta Zanzotto, ad Andrea De Carlo, a Cavazzoni. Capita che alzi il telefono soltanto perché un libro gli è piaciuto e vuole vedere che faccia ha l'autore: è successo a Marco Lodoli, a Susanna Tamaro. Fellini ruba agli scrittori, cattura suggestioni....

Cover

OSCILLA MILLE

Ugo Piscopo

V'è il vissuto che bussa sopra un autobus del trasporto urbano, dove un journal de voyage piccolo piccolo e consueto, ciclico e quotidiano, si condensa e si rastrema in punta di penna, sistemandosi in versi non poco friggenti. Di haiku in haiku Oscilla Mille rilascia sprazzi, slancia lapilli, schiude schisti. Sul tono dominante dell'ironia, un plot si profila, si chiude, si apprezza in controluce dando a mostrare che frammento si congiunge a frammento, filone a filone...

Cover

GIUSEPPE VERDI

Franco Ferrarotti

L'opera di Verdi va inquadrata nel suo tempo; va compresa nel contesto storico specifico in cui si è dapprima formata ed è poi giunta alla piena maturità. Essa copre tutto l'Ottocento quando l'Italia riesce a conquistare la sua unità politica e comincia a rinnovare la sua struttura economica e sociale. In questo senso Giuseppe Verdi è l'interprete e il cantore delle nuove realtà emergenti....

Cover

TRA MASSI ERRATICI

Marco Caporali

Richiamano il movimento e l'immobilità i massi erratici trasportati a valle dai ghiacciai. Feconda è la compresenza di quel che abitualmente diverge, la pesante massa e la leggera erranza. Nomadi e stanziali, i versi di questo libro ricordano che possiamo radicarci in ogni terra se in noi dimoriamo, laddove nulla potrà impedire di pensare i propri pensieri, di pronunciare le proprie parole....

Cover

MOSTRI TIEPIDI

Benoît Gréan

Pur nella sua impeccabile scansione strofica, l'andamento slogato, fratto del dettato non cessa di aggredire il lettore, che vede peraltro susseguirsi materiali segnati da un sotterraneo senso di sadismo. Basti partire dall'enigma dell'indice, le cui quattro sezioni suonano rispettivamente: Pelli amare, Mondi crudi, Primi palchi e Mastro dormiente. [...] In tutto il libro si susseguono espressioni di dissidenza e caos nei riguardi dell'ordine normato, ordine del discorso come ordine delle cose. ...

Cover

L'AMORE E' QUALCOS'ALTRO

Alessio Casalicchio e Matteo Bianchi

«È bello vedere nascere scommesse letterarie di giovani poeti di razza, che sfidano l’individualismo tipico del mestiere, giocandosi a quattro mani il loro patrimonio di cultura, letture, esperienze, inevitabilmente smilze per età eppure così ricche di potenziale sapienza, di allusioni già sapide di uno sguardo affacciato sulle terre del futuro così lontano».

...

Libri da 61 a 66 di 309
Precedenti   1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52   Successivi