Collana Euforbia
Collana di narrativa italiana contemporanea diretta da Giorgio Patrizi. Inaugurata con un racconto di Anna Maria Ortese (La morte del Folletto), si avvale della direzione di numerosi studiosi e ha accolto, tra i molti, testi di Carla Vasio, Luciana Frezza, Aldo Rosselli, Goliarda Sapienza e il Diario Ottuso di Amelia Rosselli, importante chiave di lettura per l'opera in versi di un'autrice tra le maggiori del secondo Novecento.
Ultime uscite
Cover

SENESCENZA

Fabio Ciriachi

Un giorno in cui il vecchio era giovane e raccoglieva patate in un campo lontano da dove siede ora ricorda di aver smosso la terra con la vanga e dopo aver infilato la mano sotto le radici aveva avvertito un dolore all'indice e così aveva rovesciato la zolla ed era apparso uno scorpione che sembrava far la guardia alle patate e poiché il vecchio che allora era giovane aveva immaginato che il veleno dell'animale potesse causargli stati di alterazione della coscienza s'era seduto all'ombra di un q...

Cover

TUTTO ALLE SPALLE

Massimo Murgia

Mentre il Movimento del ’68 va dissolvendosi e cominciano a delinearsi gli anni di piombo, Guido si trova coinvolto nella drammatica esperienza di quel periodo: la diffusione delle droghe che investe larghe fasce giovanili urbane. I viaggi nell' Oriente, la fascinazione per la musica rock e la curiosità verso le esperienze psichedeliche unite a un ribellismo giovanile sempre e confusamente in lotta contro il potere borghese, portano il protagonista a vivere quegli anni in modo pericoloso ...

Cover

FRAMMENTI

Virginia Guidi & Spin3

Frammenti è sicuramente un libro singolare, che si offre al lettore con tutte le sfaccettature che si disegnano a partire dalla sua peculiare costruzione. Frammenti di narrazione, con suggestioni che rimandano a personaggi e storie sconosciute, che vivono ai margini della pagina. Immagini in cui elementi grafici si caricano di valenze pittoriche, il segno netto, essenziale che acquista la suggestione di visioni evocative, di forme allusive al reale, alla vita....

Cover

IL NOME DELLE NUVOLE

Gesualdo Galvano

Racconti scritti rileggendo le vite di personaggi reali o della letteratura che affrontano le loro avventure interrogandosi su se stessi e sulle proprie esistenze. I loro nomi, legati alle vicende che li hanno resi noti, diventano così pretesto narrativo per trasformare queste figure in protagonisti di altre storie, intese come varianti capaci di creare inaspettatamente un certo "distacco" dalla fiaba originale....

Cover

La signora dei Pavoni

Giovanna Amato

L'interloquire di Amato è scontroso, voglioso di distinguersi per originalità e coraggio, ma non del tutto reticente, e talvota si abbandona al piacere di offrirci preziose indicazioni, per così dire, narratologiche....

Cover

L'anno che mi mancava Bordon

Francesco Scaramozzino

Campeggia la solitudine in questi racconti, spesso brevi, campeggia e detta le sue regole: la solitudine del marito e dell'amante, del manager e dell'impiegato, della prostituta e della pornostar, solitudine che è isteria e precarietà, inadeguatezza e rimorso, insomma la solitudine nelle sue molte, a volte ambigue e sottili, e anche per questo più tragiche maschere....

Libri da 1 a 6 di 62
Precedenti    1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11    Successivi