Collana Euforbia
Collana di narrativa italiana contemporanea diretta da Giorgio Patrizi. Inaugurata con un racconto di Anna Maria Ortese (La morte del Folletto), si avvale della direzione di numerosi studiosi e ha accolto, tra i molti, testi di Carla Vasio, Luciana Frezza, Aldo Rosselli, Goliarda Sapienza e il Diario Ottuso di Amelia Rosselli, importante chiave di lettura per l'opera in versi di un'autrice tra le maggiori del secondo Novecento.
Ultime uscite
Cover

NUOVI CIELI, NUOVISSIME CARTE

Paolo di Paolo

È possibile arrotondare il tempo, spezzare la sua ostile linearità? In questo libro c’è qualcuno che prova a rispondere. Voci affidate al vento, o a lettere che non arriveranno mai, spedite a grandi poeti, amori perduti, fantasmi. Due storie segnano i confini, raccontando una confusa vocazione letteraria e una conseguente, appassionata gastrite. Tutte le altre stanno dentro, tra tempi e luoghi lontanissimi. Dieci variazioni sul tema della nostalgia ...

Cover

PROVE TECNICHE DI FOLLIA

Aldo Rosselli

Romanzo e testimonianza autobiografica? Certo, ma soprattutto nel senso di un confronto (come a suo tempo volle dire Baudelaire: “Mon lecteur, mon frère...”) e una scoperta di fratellanza interiore con innumerevoli potenziali lettori e co-testimoni di una situazione estrema.
Prove tecniche di follia null’altro sono se non una commistione rovente e perigliosa come un’auto fuori controllo un istante prima di un incidente mortale...

Cover

GETTA IL TUO PANE SULLE ACQUE

Giosi Lippolis

Donato Lippolis, figlio di contadini pugliesi, emigra negli Stati Uniti e qui, seguendo le proprie inclinazioni spirituali, diventa pastore di una chiesa riformata. Nel 1922 con la sposa Maria e con i primi due figli decide di tornare in Italia. Gli eventi si snodano lungo l’arco di venti anni: dopo il difficile incontro con il padre, Donato si trasferisce con la famiglia in Sicilia, dove la sua casa diventa non solo un luogo di culto, ma di accoglienza e di solidarietà...

Cover

I CANI PORTANO VIA LE DONNE SOLE

Maria Pia Ammirati

Anche se “i cani portano via le donne sole”, sarà pur necessario continuare ad attraversare le strade rischiose di un quotidiano estraneo, ostile, al limite paradossale, certamente non amico.
Il romanzo di Maria Pia Ammirati è la cronaca impietosa di un ordinario male di vivere, al femminile: una narrazione lucidissima e incalzante, che si snoda nei tanti, piccoli ma difficili, atti quotidiani in cui molti di noi potranno riconoscersi, tra oggetti, voci, volti...

Cover

L'ALBUM CREMISI

Tommaso Ottonieri

L’album crèmisi raccoglie 23 pezzi facili, scritti a partire dalla seconda metà degli ‘80. Nella sezione più “antica” dell’album, le scene da un supermarket (scritte per la radio) presentano un campionario di pastiches, e un sincretismo di lingue “espressionistiche” o patafisiche (ricavate dalle avanguardie ma anche dagli stilemi più improponibili del Canone) e di scenari ed elementi merceologici e pubblicitari...

ACIDO (non disp.)

Carlotta De Franceschi

Con una narrazione compatta, con personaggi ben disegnati e una scrittura veloce e ironica, Acido è un’opera prima che riesce a parlare ai ragazzi e agli adulti. Di scena un gruppetto di giovani, poco più che adolescenti, i quali, oltre al sentimento dell’amicizia, condividono la noia per un’esistenza che sembra già tracciata, per i consigli e le prospettive a cui preferiscono non rispondere, non scegliere, neanche la vita.

...

Libri da 37 a 42 di 59
Precedenti    1 2 3 4 5 6 7 8 9 10    Successivi