Collana Euforbia
Collana di narrativa italiana contemporanea diretta da Giorgio Patrizi. Inaugurata con un racconto di Anna Maria Ortese (La morte del Folletto), si avvale della direzione di numerosi studiosi e ha accolto, tra i molti, testi di Carla Vasio, Luciana Frezza, Aldo Rosselli, Goliarda Sapienza e il Diario Ottuso di Amelia Rosselli, importante chiave di lettura per l'opera in versi di un'autrice tra le maggiori del secondo Novecento.
Ultime uscite
Cover

DALLA PARTE OPPOSTA DELLA STRADA

Aldo Rosselli

E' la storia di una seduzione attraverso le parole. La parola intesa come musica della voce, oppure come energia che deve sciogliersi nella dolcezza di un dialogo. I due personaggi, un maturo scrittore e una giovane parigina che si trova a Firenze per un breve soggiorno, in un reciproco tentativo di seduzione si scambiano continuamente i ruoli.

...

Cover

IL DISEGNO

Luciana Frezza

Poeta e traduttrice di poesia francese del secondo Ottocento e del primo Novecento, Luciana Frezza negli anni '80 esplora il territorio della prosa affidando ad essa quel gusto del narrare che già si poteva cogliere nei versi. Nelle strutture quasi geometriche della poesia, con il loro equilibrio tra brevità aforistica e densità emotiva, alcuni episodi narrativi occupavano spazi esigui ...

Cover

LA CIMA DELLA STELLA

Sara Zanghì

Due donne che si incontrano, due donne che si riconoscono; un lungo viaggio. Un’insegnante siciliana incontra la giovane studiosa spagnola Azaya, e con lei l’amore, che le permetterà di tornare a se stessa. Le due viaggiatrici, attraversando insieme la Sierra, la Castiglia, la Sicilia, il centro Italia, tessono il filo sottile, leggero e ironico di una relazione che si nutre di altri incontri, visioni, personaggi. Personaggi dal nucleo vitale resistente, saldo e netto...

Cover

IN UN ALTRO LUOGO

Lia Migale

Il tema centrale dei dieci racconti che compongono la raccolta “In un altro luogo” è quello della morte. La morte del non esserci più, dell’incapacità a vivere perché incapaci a riconoscere i propri sentimenti, dell’impossibilità ad adeguarsi alle regole del comportamento umano, ma anche la morte come tappa necessaria di un processo iniziatico. Per questo nei racconti sembra che ci sia un qualcosa di piacevole nel morire...

Cover

MONASTERILE

Ultimo Bruno Conte

Un racconto rigorosamente costruito sulla disposizione allegorica di personaggi e forme: astrazioni dell'esistenza che costruiscono con le loro mosse, come in un gioco di scacchi, verifiche e domande sull'essere: domande senza risposta, con la sensazione che questa risposta non ci sarà mai. Perché, infine, è questo il senso radicale, ma anche contingente e strumentale, della costruzione di Conte: non c'è alcuna verità che deve essere rivelata...

Cover

PARTITA FINALE

Angelo Mainardi

Un uomo non più giovane, goffo dongiovanni, concepisce l’idea di azioni estreme per aggirare la consunzione del tempo, l’annullamento dell’essere che una grave malattia fa apparire incombenti. E’ una sorta di seduzione demoniaca quella che egli ordisce, nella casa dei parenti di cui è ospite, verso un’adolescente prossima a sposarsi. Nella rete tutti saranno coinvolti, nel modo più ambiguo lo stesso fidanzato della ragazza...

Libri da 49 a 54 di 64
Precedenti    1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11    Successivi