Collana Sassifraga
Sassifraga raccoglie sia la poesia italiana che l'opera poetica di Anna Maria Ortese, raccolte di Palazzeschi, Amelia Rosselli, Elio Pecora, sia opere di poeti stranieri come Robert Creeley, Robert Duncan, Antonio Osorio, Grace Paley, sempre con testo a fronte, spesso tradotte da poeti.
Ultime uscite
Cover

DIARIO DI UN FINTO INVERNO

Rita Iacomino

La poesia di Rita Iacomino non edulcora nulla, ma sceglia sempre il punto più doloroso e difforme su cui mettere il dito. È una poesia completamente e ferocemente anti-romantica.
Carlo Bordini...

Cover

QUANDO ARRIVA L'ESTRO

Brunello Tirozzi

Brunello Tirozzi è uomo di scienza, ha professato e insegnato la fisica al suo stadio maggiore, ha creduto e crede nel rigore e nell'esattezza della formula. Ma sa anche quanto di leggerezza occorra per snebbiare le stretture del mondo. Dunque si cerca e si esprime nella musica...

Cover

QUADRI ROMANI

David Mus

Un poeta francese di frequente a Roma, che ama girare soprattutto a piedi, durante un soggiorno capitolino cammina senza fretta per la città con la sola meta e cura di imbastire dialoghi estemporanei con le forme d’arte che incontra lungo il percorso. Nascono da queste flâneries i Quadri Romani di David Mus, testi redatti en plein air nei faccia a faccia con dipinti, chiese e palazzi, osservati però da una particolare prospettiva....

Cover

L'UOMO E' VERTICALE

Sacha Piersanti

Piersanti accosta frammenti lirici a un poetare filosofico, appressa frammenti ironici e visioni apodittiche dimostrando che lui ha saputo quello che noi abbiamo solo vissuto. Sapere infatti è qualcosa che precede l'azione del vivere, è la lucida epifania di chi ha già visto l'apocalisse e la vuole raccontare a un'umanità incredula e per di più assolutamente distratta. Dalla introduzione di Antonio Veneziani...

Cover

LA CITTÀ CHE TI ABITA

Giorgio Ghiotti

L‘uomo-bambino per Giorgio Ghiotti segnava un’era, certo antecedente all’homo sapiens e la sua estinzione inaugurò l’avvento di una luttuosa resa antropologica. Fra uno status e l’altro si colloca ora «l’arte della fioritura» che si mette all’opera quando viene alla luce della natura civilizzata la parola della creazione.
dall’introduzione di Biancamaria Frabotta...

Cover

LA CHIAVE DI VETRO

Elio Pecora

La chiave di vetro apparve nel 1970 come un’opera decisamente insolita, seppure in linea con l’idea di antinaturalismo e di svecchiamento invocata dalle avanguardie. Era un testo che guardava all’Europa, direttamente e senza mediazione alcuna: lo sguardo dello scrittore si apriva alla contaminazione, e questa, che rimane oggi il punto di forza più convincente di quell’esordio, nonché la struttura evidente del libro, fu con ogni probabilità anche la causa di un’incertezza, sul piano della ...

Libri da 1 a 6 di 105
Precedenti    1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18    Successivi