RENKU - IL CASTELLO A DUE PORTE - Bashô, Kyorai, Bonchô, Araki, Coṛ, Nojiri, Vasio
RENKU - IL CASTELLO A DUE PORTE - Bashô, Kyorai, Bonchô, Araki, Coṛ, Nojiri, Vasio

RENKU - IL CASTELLO A DUE PORTE

Bashô, Kyorai, Bonchô, Araki, Coṛ, Nojiri, Vasio

Con testi giapponesi a fronte


L’uso di comporre renku poesie in catena, era diffuso nell’antico Giappone a Corte, dove spesso si organizzavano gare poetiche. Col tempo la poesia cesṣ di essere privilegio dell’aristocrazia; nel 1500 il renga era praticato molto diffusamente e comprendeva una catena di cento strofe. Bashô (1644-1694) modific̣ la tradizione stabilendo una misura di 36 strofe e introdusse nel renga serio temi umoristici e sentimentali. Il Castello ha due porte, quella antica: Sarumino, 1660, che è considerato l’esempio più perfetto di renku, e la porta moderna, Stagioni romane, renku composto nel 1996 durante una riunione di poeti italiani e giapponesi diretti dal poeta Araki Tadao.

 

RENKU - IL CASTELLO A DUE PORTE
Bashô, Kyorai, Bonchô, Araki, Coṛ, Nojiri, Vasio

Collana: Poesia giapponese
ISBN: 978- 88-85303-55-3
Anno: 1997
Pagine: 95
Prezzo: 13,00 €

Ricerca Libri

.